Regione Lombardia-COMPRENSORIO ALPINO DI CACCIA VALLE BREMBANA

Attività Venatoria in Lombardia

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

COLLEGAMENTO AL SITO DELLA REGIONE LOMBARDIA IN AMBITO DI CACCIA
per collegarsi al sito Web della REGIONE LOMBARDIA in tema di Caccia clicca sul link sottostante in colore bianco
https://www.regione.lombardia.it/wps/portal/istituzionale/HP/DettaglioRedazionale/servizi-e-informazioni/cittadini/agricoltura/fauna-selvatica-e-caccia/info-pratiche-cacciatore/info-pratiche-cacciatore
AGRICOLTURA: Fauna selvatica e caccia - scheda informativa.
INFORMAZIONI PRATICHE PER IL CACCIATORE IN LOMBARDIA

La scheda contiene le informazioni utili per l'esercizio della caccia

AUTORIZZATO IL CONTROLLO DELLO STORNO
PER PREVENIRE GRAVI DANNI ALLE COLTURE VITIVINICOLE E FRUTTICOLE
per visionare e/o scaricare "L'AUTORIZZAZIONE" clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_AUTORIZZAZIONE_CACCIA_STORNO.pdf

ESERCIZIO DELL'ATTIVITA' VENATORIA
Per esercitare l’attività venatoria è necessario avere:
  • licenza di porto di fucile a uso di caccia, rilasciata dalla Questura
  • polizza assicurativa
  • tesserino venatorio

    Per ottenere la licenza, è necessario aver superato l’esame di abilitazione all'esercizio venatorio, presso gli
    UTR (Uffici Territoriali Regionali).
    Per sostenere l’esame il cittadino deve versare € 35,51.
    Tutti i cacciatori, compresi i titolari di appostamento fisso, devono inoltre pagare
    le tasse annuali di concessione regionale e governativa.
    La tassa di concessione regionale non è dovuta in occasione del rilascio della licenza di porto di fucile a uso caccia, del successivo nuovo rilascio a seguito di revoca e qualora, durante l'anno, non si eserciti l'attività venatoria o la si eserciti esclusivamente all'estero.
     
  • A partire dal 15 luglio 2019 è possibile pagare tramite il sistema “PagoPa” che diventerà a breve l’unica modalità di pagamento possibile.
    Per effettuare il pagamento tramite PagoPa:
  • occorre essere in possesso di indirizzo e-mail e del codice fiscale. I pagamenti possono essere eseguiti dal cacciatore stesso o da altra persona;
  • si accede a PagoPa direttamente all’indirizzo
    https://solutionpa.intesasanpaolo.com/PagoPARLPortal/contribuente/noauth/pagamentospontaneoverificamail?codiceCategoriaAmbito=REGIONE
  • è possibile pagare con carta di credito, con Homebanking o altro canale di pagamento elettronico.

    Cosa si può pagare on line:

  • concessione regionale abilitazione caccia € 64,56; il pagamento deve essere effettuato non prima di 15 giorni dalla scadenza annuale,
  • tassa di concessione appostamento fisso intero: € 55,78,
  • tassa di concessione appostamento fisso ridotto: € 27,89 (oltre i 65 anni e/o riduzione capacità motoria),
  • spese per esame abilitazione caccia: € 35,51 per i lombardi ad esclusione della Provincia di Sondrio.

    Solo fino al 31/12/2019 saranno possibili pagamenti mediante:

  • bonifico bancario: IBAN IT21C0306909790100000300046. Per i bonifici effettuati da banca estera, indicare il codice bic/swift BCITIMM. Se il sistema della propria della propria banca richiede ulteriori tre caratteri per l'identificazione della filiale, aggiungere XXX): per questa tipologia di pagamento occorre riportare nella causale del versamento: "Tassa appostamento fisso - M1 - nome, cognome e codice fiscale del titolare";
  • versamento sul c/c postale n. 25789207 intestato a Regione Lombardia.
  • Contatti:
    Per segnalare problemi tecnici relativi al servizio PagoPa (legati alla registrazione e passaggi successivi): Silvia Ronzio email: silvia_ronzio@regione.lombardia.it
    Per informazioni sui contenuti di questa pagina: Laura Panzeri email: laura_panzeri@regione.lombardia.it

 
Per pagare con PAGOPA per la Caccia clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato:
https://www.regione.lombardia.it/wps/wcm/connect/ba63916c-27b9-456e-84c2-70a1ac2de02a/pagamenti_pagopa_20190624.pdf?MOD=AJPERES&CACHEID=ROOTWORKSPACE-ba63916c-27b9-456e-84c2-70a1ac2de02a-mLlCaSj

ABILITAZIONE ALL'ESERCIZIO VENATORIO E/O ABILITAZIONE ALLA CACCIA VAGANTE NELLE ZONA ALPI

L’abilitazione all'esercizio venatorio è rilasciata a seguito di esame scritto e orale. Per esercitare la caccia vagante nella zona Alpi occorre sostenere un ulteriore colloquio.
L'esame per l'abilitazione all'esercizio venatorio può essere sostenuto al compimento del diciassettesimo anno di età.
Le domande di ammissione all'esame possono essere presentate presso uno qualsiasi degli
Uffici Territoriali Regionali (UTR),
a prescindere dal Comune di residenza. Il candidato verrà convocato alla seduta d’esame presso l’UTR dove ha presentato la domanda. Si ricorda che i candidati giudicati inidonei, non possono sostenere la prova d’esame prima che siano trascorsi due mesi.

A)  Domanda di ammissione all'esame per il conseguimento dell'abilitazione all'esercizio venatorio (art 44 L.R. 26/93) e/o al colloquio di ammissione alla caccia vagante nella zona Alpi (art. 27 L.R. 26/93)
per visionare e/o scaricare la domanda di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato

REG_LOMB_DOMANDA_AMMISSIONE_ESAMI_LICENZA_CACCIA_O_AMMISSIONE_COLLOQUIO_CACCIA_VAGANTE_ZONA_ALPI.docx

B)  Recapiti UTR - giugno 2019
per visionare e/o scaricare il documento di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_RECAPITI_UTR_GIUGNO_2019.docxREG_LOMB_RECAPITI_UTR_GIUGNO_2019.docx

C)  Decreto Giunta Regionale 6134/2017 Abilitazione Esercizio Venatorio - Funzionamento Commissioni
per visionare e/o scaricare il documento di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_FUNZIONAMENTO_COMMISSIONI.pdf

D)  Decreto Giunta Regionale 6555/2017 Abilitazione Esercizio Venatorio - Funzionamento Esami
per visionare e/o scaricare il documento di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_FUNZIONAMENTO_COMMISSIONI.pdf

E)  Programma d'Esame per il conseguimento dell'abilitazione all'esercizio venatorio e per il colloqui d'ammissione alla caccia vagante nella zona Alpi
per visionare e/o scaricare il programma di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_PROGRAMMI_ABILITAZIONE_VENATORIA_E_ZONA_ALPI.pdf

F)  Quiz e loro soluzioni per la prova scritta dell'esame per il conseguimento dell'abilitazione all'esercizio venatorio
per visionare e/o scaricare i quiz di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_QUIZ_E_SOLUZIONI_ESAME.pdf

G)  UTR Bergamo - Calendario Esami 1o semestre 2019
per visionare e/o scaricare il calendario di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_UTR_BERGAMO_CALENDARIO_ESAMI_1o_SEMESTRE_2019.pdf
TESSERINO VENATORIO REGIONALE: COME RICEVERLO DIRETTAMENTE A DOMICILIO
A partire dalla stagione venatoria 2019-2020 la Regione invierà il tesserino venatorio direttamente all’indirizzo di residenza dei cacciatori lombardi, così come previsto dall’art. 22 della L.R. 26/93.
Per consentire questa operazione occorre che i cacciatori forniscano a Regione i dati necessari per la spedizione.
In particolare è necessario che, al momento della restituzione del tesserino venatorio del 2018, venga fornita
all’Ufficio Territoriale Regionale (UTR)
competente per territorio una copia fronte e retro del proprio codice fiscale (CRS-CNS).
Riceveranno il tesserino al proprio indirizzo di residenza i cacciatori che avranno fornito il proprio codice fiscale agli UTR e che risultino iscritti nella banca dati regionale ad un ATC o ad un CAC per la stagione venatoria 2019-2020 nei tempi previsti dalla legge e comunque non oltre la data del 10 giugno 2019. Si ricorda che, per potere ricevere il tesserino, è necessario che la licenza di caccia risulti nella banca dati regionale in corso di validità alla data di apertura della stagione venatoria.
Si ricorda che, per poter ricevere il tesserino oppure l’avviso di mancata consegna, occorre che  il nome del destinatario sulla cassetta della posta e sul citofono sia ben individuabile dal postino.
I cacciatori ai quali la licenza scade dopo il 1° settembre e prima della fine della stagione venatoria, dovranno comunicare i dati aggiornati della licenza all'UTR al momento della riconsegna del tesserino 2019-2020.
Chi ha necessità di avere il tesserino in anticipo per l’esercizio di caccia di selezione e per l’attività venatoria esclusivamente in istituti privati (non iscritti ad alcun ATC-CAC) potrà ritirare il proprio tesserino direttamente presso gli UTR competenti per territorio.
I cacciatori al primo anno di attività venatoria e coloro che non hanno esercitato nella stagione 2018-19, dovranno recarsi presso gli UTR, fornire copia del proprio CF e ritirare il tesserino.
Gli eventuali duplicati o tesserini aggiuntivi al primo dovranno essere richiesti e ritirati direttamente presso gli sportelli degli UTR sopra citati.

A)  UTR Bergamo - Calendario Esami 1o semestre 2019
per visionare e/o scaricare il calendario di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_UTR_BERGAMO_CALENDARIO_ESAMI_1o_SEMESTRE_2019.pdf
DISPOSIZIONI INTEGRATIVE AL CALENDARIO VENATORIO REGIONALE 2019/2020
A)  Disposizioni integrative al calendario venatorio regionale 2019-2020
per visionare e/o scaricare le disposizioni di cui sopra clicca sul link sottostante in colore bianco sottolineato
REG_LOMB_DISPOSIZIONI_INTEGRATIVE_AL_CALENDARIO_VENATORIO_REGIONALE_2019_2020.pdf